Il fuoco B

Il fuoco B

CLASSE D - (magnesio, potassio, sodio) METALLI INFIAMMABILI.CLASSE - E

CLASSE D - (magnesio, potassio, sodio) METALLI INFIAMMABILI.


I fuochi di classe "D", il cui simbolo grafico é riportato a lato, si riferiscono a particolarissimi tipi di reazione di solidi, per lo più metalli, che hanno la caratteristica di interagire, anche violentemente, con i comuni mezzi di spegnimento, particolare con l'acqua. I più comuni elementi combustibili che danno luogo a questa categoria di combustioni sono i metalli alcalini terrosi leggeri quali il magnesio, il manganese, l'alluminio (quest'ultimo solo se in polvere fine), i metalli alcalini quali il sodio, potassio e litio. Vengono classificati fuochi di questa categoria anche le reazioni dei perossidi, dei clorati e dei perclorati. Tale classificazione é redatta secondo la norma EurostandardC /EN2

CLASSE - E



I fuochi di natura elettrica sono riportati con il simbolo grafico qui a fianco e gli estintori così caratterizzati sono abilitati a tale tipo di intervento. La classe E non é riconosciuta dalle normative Eurostandard EN2.

""