TERREMOTO ABRUZZO: AGEVOLAZIONI SU LUCE E GAS PER LE FAMIGLIE COLPITE DAL SISMA

TERREMOTO ABRUZZO: AGEVOLAZIONI SU LUCE E GAS PER LE FAMIGLIE COLPITE DAL SISMA

FINO A 240 €URO DI RISPARMIO SULLE BOLLETTE

.

E' QUANTO HA PREVISTO L'AUTORITA' PER L'ENERGIA ELETTRICA E IL GAS NELLA DELIBERA N° 185 DEL 1 DICEMBRE 2009 CON RIFERIMENTO ALLA POPOLAZIONE DEI COMUNI DEL COSIDDETTO "CRATERE SISMICO". SI TRATTA DELL'ATTUAZIONE DI QUANTO DISPOSTO LO SCORSO OTTOBRE DA UN DECRETO DI GUIDO BERTOLASO, COMMISSARIO PER L'EMERGENZA TERREMOTO IN ABRUZZO, PER GARANTIRE UN SOLLIEVO NELLA SPESA ENERGETICA AGLI ABRUZZESI COLPITI DAL SISMA.

LE AGEVOLAZIONI, VALIDE PER UN PERIODO DI 36 MESI, A DECORRERE DAL 6 APRILE 2009, SONO RICONOSCIUTE A TUTTI GLI UTENTI CHE, ALLA DATA DEL 5 APRILE, ERANO TITOLARI NEI COMUNI DEL "CRATERE SISMICO" DI UN CONTRATTO DI FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA E/O DI GAS, ANCHE LADDOVE, A SEGUITO DEL SISMA, FOSSERO STATI COSTRETTI A SPOSTARE LA PROPRIA FORNITURA IN COMUNI DIVERSI DA QUELLI DEL "CRATERE".

PER INFO PIU' DETTAGLIATE, CLICCA QUI

""